Scroll with your mouse or arrow keys to see more!

Okay

Mostre

“….in tutte le migliaia e migliaia di manufatti ho sempre cercato di soffiare nel vetro anche un poco della mia anima.”
(Cit. Archimede Seguso  da “I Quaderni di Archimede Seguso” n.11  1996)


1936

XX BIENNALE – VENEZIA

Opera esposta:

Boccia bullicante  (bollicine d’aria di uguale dimensione disposte a strati sovrapposte nella massa vetrosa di grosso spessore)


1937

VI TRIENNALE – milano


1938

XXI BIENNALE – milano

Opera esposta:

Ippopotamo (scultura in vetro verde nord acidato, lavorato a massello raffigurante un ippopotamo che emerge dall’acqua formando con questa un unico blocco)


1950

XXV BIENNALE – VeNEZIA

Opera esposta:

Nudo (scultura di nudo in vetro iridescente sommersa nel cristallo)


1951

IX TRIENNALE – Milano


1952

XXVI BIENNALE – Milano

Opere esposte:

Vasi e coppe “Merletto” (fitta rete tridimensionale a trama ininterrotta o con “occhi” o “finestre” in vetro bianco opaco o ametista)

Vasi e coppe “Fantasia a nastro” (decorazione interna in vetri bianco e ametista a fantasia diagonale)

XL MOSTRA COLLETTIVA – VENEZIA

X TRIENNALE – Milano

IV ͣ  MOSTRA NAZIONALE SELETTIVA ARTIGIANATO ARTISTICO – MILANO


1954

XXVII BIENNALE – MILANO

Opere esposte:

Vasi e coppe “Composizione lattimo” (fasce rigate da fili di lattimo, distinti e ravvicinati, ma non incrociati, curvate con accentuazioni diverse)

Vasi e coppe “Spiraline” (mezza filigrana rinascimentale interrotta da intrecci di fili, filigrana lattimo con intrecci di fili ametista o viceversa, che rompono l’unicità della tramatura)

Vasi e coppe “Festoni” (fasce rigate con segmenti di fili lattimo e ametista, poste sull’oggetto verticalmente o a festoni)

XII TRIENNALE – Milano

FORME NUOVE IN ITALIA – DUSSELDORF


1956

XXVIII BIENNALE – MILANO

Opere esposte:

Vasi e coppe “Piume”  (piume vibranti di canne di vetro colorato immobilizzate nel vetro di vasi e coppe)

VERRES MURANO – PARIGI


1958

XXIX BIENNALE – MILANO

Opere esposte:

Vasi e coppe “Fantasia bianco-nera” (decorazione a fantasia in vetro nero e bianco opaco)

Cerniere in vetro alabastro (cerniere con bordo sinuoso ed irregolare formate dalla sovrapposizione di più strati di vetro alabastro)

Lampada a fasce concentriche a spirale multicolore

Lampada ovoidale

Lampada a bolle

VENEDING ZEIGT GLAS AUS MURANO – VIENNA

FORME E COLORI D’ITALIA – AMSTERDAM

AUTELLUNG DER DEKORATIVEN KUNST IN VENETIEN – WURZBURG


1960

XXX BIENNALE – VENEZIA

Opere esposte:

Vaso e coppa bleu

VETRI DI MURANO 1860 – 1960 – VERONA


1961

VIDROS DE MURANO – LISBONA


1962

XXXI BIENNALE – MILANO

Opere esposte: Vasi e coppe “fili continui” (fili bianco opaco posti verticalmente, che scendono sempre paralleli, seguendo sempre le curve dell’oggetto, distanziandosi o avvicinandosi senza mai perdersi di direzione o di numero)


1963

MOSTRA DEL VETRO DI MURANO – venezia


1964

XXXII BIENNALE – milano

Opere esposte:

Vaso e coppa “aleante” (vaso e coppa dai colori tenui sommersi e sfumati nei quali la molatura produce effetti cromatici in movimento)


1966

XXXIII BIENNALE – milano

Vasi colori sovrapposti (vasi con sfumature verticali dal rubino al giallo con applicazioni nastri blu. Vasi in vetro giallo trasparente con sovrapposizioni o colate asimmetriche di vetro rosso)

Scultura policroma “Il gioco” (breve collaborazione con il prof. Rincicotti col quale Archimede Seguso elabora una serie di decorazioni ad acido su piatti e vasi, creando effetti cromatici sullo spessore di vetri sovrapposti. Frutto di questa collaborazione è anche la grande scultura presentata alla Biennale del 1966, in cui gli elementi di vetro colorato a lastra, usati come tessere di un mosaico, sono intelaiati in una struttura di ferro-cemento)


1967

ALTE UND MODERNE GLASKUNST AUS MURANO – stoccarda


1968

XXXIV BIENNALE – milano

Opere esposte:

Vasi e coppe “filigrana stellata” (decorazioni di tessere di filigrana Bianca con motivo stellato)

Vasi e coppe a fili (vasi con strozzature regolari o degradanti con decorazione e sfumatura del colore date dalla sovrapposizione di fili verticali lilla o bianco opaco)


1972

XXXVI BIENNALE – milano

Opere esposte:

Vasi “Optical Art”

Vasi spinati (decorazione interna con fili di lattimo a spina di pesce)

Vasi a petali (decorazione interna, alla base degli oggetti, con fantasie di petali di lattimo)


1977

VETRI DI MURANO DEL ‘900 VENEZIA


1981

VETRI MURANO OGGI – MILANO

VENEZIANISCHES GLAS 19. BIS 20. – BERLINO


1982

“MILLE ANNI DEL VETRO A VENEZIA” – Venezia


1984

MOSTRA DEL VETRO ITALIANO 1920 – 1940 – TORINO


1986

SCULPTURES CONTEMPORAINES EN CRISTAL ET EN VERRE D’EUROPE OCCIDENTALE – LIEGI

Opere esposte:

Millenovecentottantasei, Germoglio, Controvento, L’immagine, Doppia eclissi


1987

GLAS IN MURANO KUNST UND DESIGN – VIENNA

IMPRONTE DEL SOFFIO –VENEZIA


1988

VIDRE MURANO AVUI  – BARCELLONA

LA VERRERIE EUROPÉENNE DES ANNÉÈS 50 – MARSIGLIA


1989

VENEZIANSK GLASKUNST. 1400 – 1989 – OSLO

SCULPTURES CONTEMPORAINES EN CRISTAL ET EN VERRE D’EUROPE OCCIDENTALE – LIEGI
Opere esposte:

Astronauta, Lassù, Profili

IL MAESTRO DEI MAESTRI – NEW YORK

 EUROPACADO – BRUXELLES


1990

GLASKUNST IN MURANO – MONACO DI BAVIERA

 ARCHIMEDE SEGUSO – OTARU


1991

I VETRI DI ARCHIMEDE SEGUSO – VENEZIA

SCULPTURES CONTEMPORAINES EN CRISTAL ET EN VERRE D’EUROPE OCCIDENTALE –  LIEGI

Opere esposte:

La Mia Europa, Incertezza


1992

SILICE E FUOCO. L’ARTE DEL VETRO NEL XIX E XX SECOLO – ROMA

I MAESTRI ARTIGIANI – FIRENZE


1993

SILICE E FUOCO. L’ARTE DEL VETRO NEL XIX E XX SECOLO – VENEZIA

ALFREDO BARBINI – ARCHIMEDE SEGUSO. DUE GRANDI MAESTRI DEL VETRO          – FIRENZE


1994

VERRERIES VENITIENNES – CARCASSONNE


1995

ARCHIMEDE SEGUSO MAÎTRE VERRIER A MURANO – LIONE

ARCHIMEDE SEGUSO VERRES. 1950 – 1960 – ROANNE

 I SOMMERSI DI ARCHIMEDE SEGUSO, 1955 – 1995. QUARANT’ANNI DI FORME E COLORI – VENEZIA 

CASA DEI CARRARESI – TREVISO 

 LE UOVA DI ARCHIMEDE SEGUSO – FORLI’ 

I VETRI DI ARCHIMEDE SEGUSO DAL 1950 AL 1959 – FORLI’

 PREZIOSI VETRI DI MURANO – COMACCHIO 

 ROTTURE – VENEZIA


1995/1996

LE ROTTURE. SEGNI DEL TEMPO – PARIGI


1996

100 VETRI DI ARCHIMEDE SEGUSO DAL 1937 AL 1996 – VENEZIA

 IL GIOCO DI ARCHIMEDE SEGUSO  – FORLI’

IL BESTIARIO DI ARCHIMEDE SEGUSO – VENEZIA

 ARCHIMEDE SEGUSO. SCULPTURES – VERRES – MONTREUX

MOSTRA D’ARTE E ANTIQUARIATO – BOLZANO

 I VERDI SERENELLA 18. MUSICA, COLORE, FORMA – VENEZIA 


1997

THE SECRET OF MURANO – l’aia

 OMAGGIO A FERRUCCIO GARD E ARCHIMEDE SEGUSO – PADOVA

 IN DIRETTA DAL BIG BANG. I QUADRI-SCULTURA IN VETRO DI ARCHIMEDE SEGUSO E FERRUCCIO GARD – VENEZIA

I QUADRI-SCULTURA IN VETRO DI ARCHIMEDE SEGUSO E FERRUCCIO GARD – FORLI’

 VETRI E BICCHIERI DI ARCHIMEDE SEGUSO – BARDOLINO

 ROTTURE. SEGNI DEL TEMPO – TREVISO


1998

RETROSPETTIVA SUL DESIGN ITALIANO NEL CAMPO DELL’ILLUMINAZIONE – MILANO

MUSEO ARCHEOLOGICO – MILANO

 L’ELOGIO DELL’ACCIUGA – CANELLI


1999

ARCHIMEDE SEGUSO – LYON

 MAGICHE TRASPARENZE. I VETRI DELL’ANTICA ALBINGAUNUM – GENOVA

 IMMAGINI VECCHIE E NUOVE DEL CARNEVALE – VENEZIA

 ARCHIMEDE SEGUSO E FERRUCCIO GARD. INCONTRO TRA VETRO E PITTURA – VENZIA


2001

VETRO E VETRI. PREZIOSE IRIDESCENZE IN PROVINCIA DI PAVIA. I VETRI ROMANI DI ARCHIMEDE SEGUSO DI MURANO – CASTEGGIO

 VENEZIA E L’ORIENTE. VETRI ARTISTICI DI ARCHIMEDE SEGUSO – TREVISO


2002

I VETRI DI ARCHIMEDE SEGUSO – PADOVA


2009

L’ARTE DEL SAPER FARE BENE ITALIANO – MONZA

L’ARTE DEL SAPER FARE BENE ITALIANO – L’AQUILA


2011

REGIONI E TESTIMONIANZE D’ITALIA. PERCORSO DELL’ARTE ATTRAVERSO LE SUE REGIONI – ROMA


2012

ARCHIMEDE SEGUSO. MAÎTRE VERRIER DE MURANO – SAINTE – MAXIME


2013

FRAGILE. MURANO, CHEFS-D’ŒUVRE DE VERRE DE LA RENAISSANCE AU XXI SIÈCLE – PARIGI

CRISTO DEPOSTO – VENEZIA